mercoledì 30 aprile 2014

CROSTATA ALLE FRAGOLE E CREMA PASTICCERA

TEMPO FA VI AVEVO PUBBLICATO LA FOTO DELLA CROSTATA DI FRAGOLE PREPARATA PER UN PRANZO DOMENICALE ..ADESSO CON PIACERE VI PUBBLICO ANCHE LA MIA RICETTA :P

CROSTATA ALLE FRAGOLE E CREMA PASTICCERA



INGREDIENTI:
Per la frolla:
350 g di farina 00
70 g di fecola
120 g di zucchero
150 g di burro (o margarina)
2 uova

mezza bustina di lievito per dolci

Per la crema:
potete scegliere tra due versioni : crema vaniglia o crema limone
per la crema vaniglia :
500 ML DI LATTE
140 GR. ZUCCHERO
2 TUORLI
80 GR. FARINA 
00
UNA BUSTINA VANILLINA
1 FIALETTA AROMA VANIGLIA o la polpa di un baccello di vaniglia 

se invece volete fare la crema al limone :
basta aggiungere il succo di mezzo limone
e sostituire la fialetta vaniglia con una fialetta al limone

per guarnire:
300 gr di fragole tagliate in due
3-4- cucchiai di zucchero semolato
q.b. di zucchero a velo

preparare la crema:
VERSARE TUTTI GLI INGREDIENTI DELLA CREMA NEL BOCCALE DEL BIMBY E CUOCERE PER 8 MINUTI A 90° VELOCITA' 4.
mettere da parte a raffreddare.

Preparare la frolla:
Inserire nel boccale lo zucchero, il burro, la farina, la fecola e le uova e lavorare un minuto a velocita' 6...aggiungere il lievito e lavorare per altri 
30 secondi a vel.6...Togliere l'impasto dal boccale e compattarlo un po' con le mani, infine metterlo in frigorifero in un contenitore chiuso o avvolto nella pellicola per circa mezz'ora.

foderare di carta forno una teglia tonda preferibilmente a cerniera di cm 26° ...mettere nello stampo la frolla stesa ricoprendo bene anche i bordi e farli piuttosto alti, circa 4 cm...(Per stendere la base utilizzare la carta da forno e matterello; per fare i bordi stendere l'impasto e ricavare delle strisce larghe e unirle al disco di base). versarvi dentro la crema e abbassare i bordi della crostata... posizionare le fragole tagliate in due sulla base della crema... infine cospargere le fragole con lo zucchero semolato e cuocere in forno preriscaldato a 170-180° per 30-40-minuti circa. Sfornare, fare raffreddare bene e mettere la crostata su un piatto di portata spolverare con abbondante zucchero a velo e servire.



martedì 29 aprile 2014

VIENNESI

SALVE A TUTTI , UNA BELLA MATTINA RICCA DI SOLE MI TROVAVO A MESSINA, ED ENTRANDO IN UN BAR,HO MANGIATO LE VIENNESI PER LA PRIMA VOLTA,NON CONOSCEVO L'ESISTENZA DI QUESTO DOLCE TIPICO DELLA ZONA, VI CONFESSO CHE NE SONO RIMASTA INCURIOSITA E PIACEVOLMENTE COLPITA PROPRIO PER IL SUO SAPORE; DEL BUON CONTRASTO TRA LA CREMA PASTICCERA E L'IMPASTO MORBIDO SIMILE A QUELLO DEL PANINO AL LATTE...GRAZIE A Rosy Alessi CHE MI HA INVIATO LA SUA RICETTA, HO POTUTO FINALMENTE RICREALI A CASA MIA E VI DEVO DIRE CHE IL RISULTATO E' STRABUONO E MOLTO SIMILE ALL'ORIGINALE...ovviamente ho apportato qualche modifica alla ricetta iniziale e quella che vedete e' la mia versione 

INGREDIENTI:
 250gr di farina 00
250 gr farina Manitoba oppure farina 0
50gr di zucchero
10gr di sale
 13gr di lievito di birra fresco
 1uovo
260gr di latte
 35 gr di burro uscito un Po prima dal frigo. 

Ingredienti per la crema:
2 tuorli
 4 cucchiai di zucchero
 80 gr di farina 00
500 gr di latte
una fialetta di aroma al rum

per la bagna:
una tazza di acqua naturale
una fialetta di aroma al rum 
tre cucchiai di zucchero

per guarnire:
ciliegie rosse candite 
q.b. di zucchero a velo

preparare la crema mettendo tutti gli ingredienti nel boccale e cuocere per 8 minuti a 90 ° velocita' 4...mettere la crema da parte a raffreddare

per l'impasto:Inserire tutt gli ingredienti nel bimby modalità spiga per dieci minuti .lasciare riposare l impasto due ore in un luogo caldo dopo che lievita formare dei panini. E fare riposare un ora...Dopo di che si spennellano i panini con del burro fuso e si mettono nel forno a 180°per 15 minuti circa. devono risultare leggermente dorati e non troppo cotti...

Quando saranno pronti tagliarli in mezzo ma non del tutto e inzupparli con la bagna.
Dopo di che'mettere la crema in ogni panino...con l'aiuto di una sac a poche infine
decorare con una ciliegia rossa candita e spolverare con lo zucchero a velo.


lunedì 28 aprile 2014

PASTA RISOTTATA AMATRICIANA

IN TANTI VI CHIEDERETE : PERCHE' SI CHIAMA PASTA RISOTTATA ? SE IL PIATTO IN QUESTIONE PREVEDE IL SOLO UTILIZZO DELLA PASTA? IL MOTIVO E' CHE IL METODO DI COTTURA E' SIMILE A QUELLO DEL RISOTTO, IN QUESTO MODO LA PASTA ASSORBIRA' TUTTI I SAPORI E IL RISULTATO SARA' DAVVERO BUONO :) PROVARE PER CREDERE.

INGREDIENTI:

500 gr di penne o bucatini spezzati
150 gr di pancetta o guanciale a dadini
500 gr di salsa di pomodoo o 500 gr di pomodori ben maturi
mezza cipolla
30 gr di pecorino o grana
30 gr di vino 
30 gr di olio extra vergine di oliva
q.b. di sale e pepe

Tritare la cipolla per 20 sec. vel 3 ..aggiungere l'olio  e soffriggere per 3 miuti 100° vel 3, aggiunge il pepe e il guanciale(o la pancetta) e cuocere per 4 min.a 100° velocita' soft antiorario,sfumare con il  vino 1 min. a 100° vel 1. Aggiungere il sale e i pomodori e continuare la cottura per 15 min. a 100° velocita' soft...dopodiche' aggiugere un litro di acqua e portare ad ebollizione ci vorranno circa 9 min. a 100°velocita' soft...inserire la pasta direttamente dal foro superiore del coperchio del bimby e aggiustare di sale a piacere...fare cuocere la pasta per il tempo richiesto sulla confezione sempre a 100° velocita' soft antiorario ... solo se dovesse risultare ancora un po' liquido, cuocere a temperatura varoma qualche minuto prima della fine della cottura ,..impiattare e spolverare con il formaggio.

CIAMBELLONE ALLE FRAGOLE

CIAMBELLONE ALLE FRAGOLE RICETTA CON E SENZA BIMY


INGREDIENTI:

250 gr fragole
300 gr farina 00
100 ml latte (oppure yogurt alle fragole)
80 ml olio di semi di girasole
3 uova intere
150 gr di zucchero
un pizzico di sale
la scorza grattugiata di un limone facoltativo
1 busta di lievito x dolci
1 busta di vanillina

Procedimento con il bimby:

Lavare e tagliare le fragole.infarinarle leggermente e metterle da parte . ( le fragole si infarinano in modo che durante la cottura non scendano a fondo). Mettete nel boccale del Bimby tutti gli ingredienti insieme, tranne il lievito e le fragole. Mescolate per 2 minuti a velocità 3-4. Aggiungete anche il lievito e lavorate per altri 20 secondi vel.5..infine mettere l'impasto in una ciotola insieme alle fragole mescolare il composto girando con un mestolo dall'alto verso il basso...questa operazione si puo' fare' anche con il bimby ma in questo modo le fragole rimarranno intatte... imburrare e infarinare una tortiera e cuocere in forno a 170/180 gradi x 30-40 minuti. quando sara' pronto fare raffreddare togliere dalla teglia e Spolverare con zucchero a velo.


Procedimento senza bimby:

Lavare e tagliare le fragole.infarinarle leggermente e metterle da parte .( le fragole si infarinano in modo che durante la cottura non scendano a fondo )...Sbattere in una ciotola capiente le uova con lo zucchero e un pizzico di sale,aggiungere latte (oppure lo yogurt alle fragole) e l'olio impastare con l'aiuto di un mestolo e con delle fruste elettriche..mettere  i 300 gr di farina,poco alla volta e amalgamare bene il tutto ,quando l'impasto risulta omogeneo aggiungere anche il lievito e la vanillina.lavorare per poco tempo circa un minuto...Infine aggiungere all'impasto le fragole e mescolarle al composto girandole con un mestolo dall'alto verso il basso...  imburrare e infarinare una tortiera e cuocere in forno a 170/180 gradi x 30-40 minuti. quando sara' pronto fare raffreddare togliere dalla teglia e Spolverare con zucchero a velo.

domenica 27 aprile 2014

CORNETTI SFOGLIATI


CORNETTI SFOGLIATI

Ricetta suggerita da  Angioletta Gianotti

per una buona riuscita dei cornetti seguire attentamente i vari passaggi.

INGREDIENTI PER 12 CORNETTI:
500 gr di farina manitoba
12 gr di lievito di birra 
250 gr di latte 
60 gr di zucchero 
3 cucchiai di olio di semi 
1 pizzico di sale 
2 uova 
1 buccia di limone grattugiata facoltativo
1 cucchiaio di essenza di vaniglia  facoltativo


per spennellare:
80 gr di burro ammorbidito al microonde

1 uovo 
1 cucchiaio di acqua 
zucchero

Come fare i cornetti:
Mettete nel boccale il lievito di birra sbriciolato, 1 cucchiaio di farina ed un cucchiaio di zucchero,Aggiungere il latte vel 3 per 3 min. a  37 gradi, lasciar riposare per 30 minuti nel boccale.trascorsi i 30 min. aggiungere le uova, la farina ,il restante zucchero, la buccia 
di limone grattugiata, l’essenza di vaniglia, sale e l’olio vel spiga per 3 min. Trasferire l’impasto su una spianatoia e impastare fino a formare una bella palla liscia.
Mettete l’impasto dei cornetti in una ciotola unta d’olio di semi, fare una croce al centro,
coprire con la pellicola, riscaldare il forno a microonde per 30 secondi alla massima temperatura, mettere la ciotola nel microonde o
ppure Scaldare il forno a 50 gradi spegnerlo e metterlo in forno a lievitare ....far lievitare per 2 ore o fino al raddoppio,  non aprire mai lo sportello.
Suddividere l’impasto in otto palline dello stesso peso.Con l’aiuto del matterello stendere 8 sfogliette larghe circa 18 cm di diametro ciascuna
Adagiare su un piano la prima sfoglia e spennellarla con il burro 
morbido, cospargere un pò di zucchero di canna e sovrapporre la seconda sfoglia di nuovo, spennellate con il burro, poi un pò di zucchero di canna e ancora un’altra sfoglia, Continuate cosi’ fino a sovrapporle tutte, sull’ottava sfoglia, l’ultima,non va messo nè burro nè zucchero.
Io di zucchero ne ho messo pochino circa mezzo cucchiaino per sfoglietta
Con il mattarello ristendere la sfoglia cosi' ottenuta fino ad ottenere una
sola sfoglia di circa mezzo cm. di spessore. adesso Tagliare la sfoglia ottenuta in 12 spicchi, mettere la farcitura sulla base di ogni triangolo
, io ho messo la marmellata,e arrotolate formando i croissant. Posizionate i cornetti ottenuti su 2 teglie da forno ricoperte di carta forno, distanziati tra loro,coprite con pellicola così non asciugano.Scaldare il forno,io uso quello ventilato, a 50 gradi. Spegnere e infornare le 2 teglie, non preoccupatevi della pellicola perche' a 50 gradi non brucia, e poi il forno è spento, volendo si può tenere la luce accesa...fate lievitare ancora per 1 o 2 ore, tutto dipende dalla temperatura della vostra cucina…devono lievitare fino al raddoppio.
Quando sono lievitati spennellare velocemente i cornetti con l’uovo sbattuto mescolato con un cucchiaio di acqua. Cospargere con zucchero semolato o a piacere la granella di zucchero
Cuocere a 180° per 20/25 minuti, non si deve assolutamente preriscaldare il forno.
Lasciar intiepidire i cornetti e servire.
Secondo la mia esperienza è fondamentale che la cucina sia ben calda e anche un po’ umida per una buona riuscita…buon lavoro a tutti quelli che vorranno provare questa ricetta! P.S. scusate per gli errori ma ho dovuto fare parecchie modifiche alla ricetta originale.

TORTA PAN DI STELLE

TORTA PAN DI STELLE

NIENTE DI PIU' FACILE E DI PIU' VELOCE SPECIALMENTE SE SI HA POCO TEMPO A DISPOSIZIONE MA NON SI VUOLE RINUNCIARE A FARE UNA BELLA FIGURA...E' GOLOSISSIMA SIA PER GRANDI E SIA PER PICCINI.


INGREDIENTI:
600 gr di biscotti pan di stelle
400 gr di nutella
500 ml di panna x dolci zuccherata
mezzo litro di latte con caffe' freddo zuccherato 
(oppure latte e nesquik)
cacao amaro in polvere.

Montare la panna fredda ben soda, inzuppare i biscotti nel latte e caffe' e posizionare in uno stampo a cerniera creando uno strato di biscotti, coprire anche gli spazi vuoti con dei biscotti spezzettati,con un cucchiaio fare uno strato di nutella precedentemente sciolta a bagnomaria e infine fare uno strato di panna montata e livellare ,ripetere l'operazione fare un secondo passaggio rimettendo i biscotti bagnati sempre nel latte e caffe', ma quando mettete i biscotti questa volta metteteli con le stelle verso il basso....dopo aver completato con la panna spolverare con il cacao amaro e mettere in frigo x 2 ore ... se si vuole si possono fare piu' starti per avere una torta bella alta... N.B.per una decorazione in piu' e per avere un effetto piu' scenografico , potete decorare mettendo delle stelle in pasta di zucchero sopra la torta ...oppure versando della glassa bianca dentro le formine a forma di stelle posizionate sopra la torta che una volta raffreddata 
la glassa e indurita  andrete a togliere.

SEMIFREDDO ALLA NUTELLA


SEMIFREDDO ALLA NUTELLA

Voglia d'estate : Voglia di qualcosa di fresco ...questo semifreddo e' buonissimo e il successo e' garantito ...ricetta super testata.

INGREDIENTI:
450 gr latte
3 tuorli
80 gr. zucchero
60 gr. farina 00
1 cucchiaio di baileys o altro a scelta tipo rum, liquore al cacao o alla nocciola il liquore e' facoltativo se ci sono bambini
150 gr. nutella
500 gr. panna montata zuccherata

Mettere nel boccale latte, tuorli, farina, zucchero e baileys nel bimby e far cuocere per 7 minuti a 80 gradi vel. 4.alla fine aggiungere la nutella e far andare un altro minutino a vel.4.
Mettere in una ciotola capiente e lasciare freddare bene la crema, dopodiche' aggiungere la panna montata zuccherata e montare come da libro base...mescolare con un cucchiaio dall'alto verso il basso per amalgamare il tutto...versare il contenuto in uno stampo dalla forma che preferite o a forma di plumcake o da zuccotto o in formine individuali ecc... 

questo l'ha preparato Antonella Andreoni

vi consiglio do rivestire lo stampo di pellicola in modo da poterlo estrarre poi con maggiore facilità.. far indurire in freezer per qualche ora ... uscirlo dal freezer qualche minuto prima di servirlo capovolgerlo su un piatto da portata e togliere la pellicola...guarnire a piacere con ciuffetti di panna o cioccolato fuso oppure con delle noccioline o semplicemente con del cacao a scaglie o spolverato sopra.

venerdì 25 aprile 2014

COPPA DEL NONNO

COPPA DEL NONNO

La coppa del nonno è davvero buonissima...mi porta ai sapori di quando ero piccola e mangiavo la vera coppa del nonno...il sapore è identico ma la consistenza è della crema di caffè fredda come quella servita al bar....ottima davvero .





INGREDIENTI:

-500 gr di panna da montare ben fredda di frigo
io ho usato quella vegetale gia' zuccherata tipo hopla'
- 10 gr di caffe' solubile/istantaneo gusto classico
quello tipo nescafe' io ho usato quello decaffeinato
- 100 gr di zucchero
 -1 uovo (facoltativo io l'ho messo ma viene bene anche senza)

Mettere nel boccale lo zucchero il caffe' solubile e l'uovo lavorare per 20 secondi a velocita' 8


inserire la farfalla nelle lame e aggiungere la panna ben fredda ....

montare a velocita' 4 per 3-minuti  o affinche' risulta ben gonfio...
ora il mio questo che vedete nella foto vi sembrera' pochino ma e'perche' ho fatto mezza 
dose rispetto agli ingredienti elencati sopra ,meta' dose va bene per 6 tazzine da caffe' 
piccole come quelle mie oppure per tre coppe grandi...

dopo averlo sistemato nelle coppette mettere in frigorifero fino al momento di 
servire...potete cospargere sopra del cacao in polvere o delle noccioline tritate




giovedì 24 aprile 2014

TORTA CIOCCOCANNELLA

SALVE A TUTTI , AVENDO IN CASA  MOLTE UOVA DI PASQUA DA SMALTIRE HO DECISO DI REALIZZARE QUESTA TORTA AL CIOCCOLATO ED HO VOLUTO DARGLI UN SAPORE SPEZIATO AGGIUNGENDO DELLA CANNELLA... OVVIAMEMTE CHI NON LA GRADISCE PUO' ANCHE NON METTERLA,IL RISULTATO SARA' BUONISSIMO UGUALE..
INGREDIENTI:
200 gr di farina io ho usato Farina per dolci senza glutine Farabella in alternativa farina 00
250 gr di cioccolato fondente
120 gr di latte in alternativa potete usare il latte di soia
100 gr di margarina vegetale o burro
150 gr di zucchero
4 uova
2 cucchiaini di cannella in polvere
un pizzico di sale
una bustina di lievito per dolci
una bustina di vanillina

per la glassa:
150 gr. di cioccolato
60 gr. di margarina o burro
un cucchiaio di olio
2 cucchiaini di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Spezzettare il cioccolato e metterlo ne boccale del bimbi ,
 dare qualche colpo di turbo fino a ridurlo in polvere,
aggiungere al suo interno il latte la margarina tagliata a pezzettini piccoli e lo zucchero , sciogliere il tutto a 50° per 2 minuti velocita' 4....dopo aggiungere la farina, le uova , la vanillina, la cannella e il pizzico di sale e lavorare a velocita' 4 per 20 secondi..
infine unire il lievito 10-15 secondi velocita' 5... 
imburrare e infarinare una teglia tonda da 24-max 26 cm di diametro e versare dentro il composto...
 cuocere in forno gia' caldo a 170°-180° per 40 minuti circa...facendo sempre la prova stecchino per verificare la cottura ...se esce asciutto il dolce e' pronto.
A questo punto potete decidere se cospargerlo di zucchero a velo oppure decorare con la glassa al cioccolato come ho fatto io..

per la glassa: fare fondere il cioccolato con la margarina, mescolare e aggiungere l'olio e lo zucchero a velo...mescolare il tutto finche' la glassa sara' ben liscia... versarla sopra e ricoprire il dolce ricoprendo anche i bordi.... e gnam.. io l'ho mangiata accompagnata da una bella tazza di cappuccino caldo...buonissima e speziata.








martedì 22 aprile 2014

TRAMEZZINI & FRENCH TOAST CON CIOCCOLATO


TRAMEZZINI CON CIOCCOLATO

Un modo semplice e veloce per consumare il cioccolato che avete in casa e anche quello avanzato dalle uova di pasqua


Spezzettare il cioccolato che vi serve per riempire i tramezzini, il cioccolato puo' essere sia al latte o fondente,Tostare le fette di pan carre' e tagliarle diagonalmente.

Fare sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel bimby.

Con il cioccolato sciolto che avete ottenuto farcite i toast come un tramezzino. a piacere potete aggiungere granella di nocciole oppure scaglie di cocco o frutta come banane..
cospargere di zucchero a velo a piacere e servire...


per un piatto ancora piu' ricco potete utilizzare la cioccolata preparando dei

FRENCH TOAST AL CIOCCOLATO

3 uova
180 gr di latte
50 gr di zucchero
1 pizzico di sale
q.b.di burro
8 fette di pan carre' o pan brioche

Stendete il cioccolato fuso su quattro fette di pan carre' o di pan brioche e chiudete con le fette restanti.
Mescolate in una ciotola le uova, il latte e lo zucchero, sbattendo bene.Scaldate una padella imburrata.Passate rapidamente il toast nel composto con le uova e poi mettetelo in padella. Cuocete 2-3 minuti per lato o finchè saranno dorati e croccanti. 



venerdì 18 aprile 2014

BABA' RUSTICO

BABA' RUSTICO SALATO

DAL  GUSTO  FUME' (AFFUMICATO)

Ingredienti:
300 gr Farina 00
200 gr Farina Manitoba (oppure farina 0 )
1 cubetto Lievito di birra 

3 Uova
mezzo cucchiaino di dado granulare vegetale (facoltativo)
120 gr Burro
4 cucchiai Olio Extra Vergine Oliva
200 ml Latte
una punta di cucchiaino di Pepe 

1 cucchiaino di Sale 
1 cucchiaino Zucchero



Per il ripieno :
300 gr prosciutto cotto affumicato
150 gr provola affumicata
n.b. a piacere potete usare qualsiasi tipo di salumi a vostra scelta e qualsiasi formaggio...potete anche fare un mix di salumi questa ricetta si presta bene come una sorta di svuota frigo.






Mettere nel boccale latte, burro, lievito e zucchero. 1 min. 37°, Vel. 3. Aggiungere le uova,la farina, sale,dado, pepe ed olio. 3 min. , Vel. Spiga. Tagliare a dadini il prosciutto e il formaggio .Aggiungere il misto di salumi e formaggio all'impasto ed amalgamare qualche secondo a Vel. Spiga.

 Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata.Fare lievitare l'impasto per un ora circa, in forno spento con luce accesa...deve raddoppiare di volume...Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Lasciare intiepidire prima di capovolgere il babà sul piatto da portata.






sabato 12 aprile 2014

CREMA SIMIL FERRERO ROCHER


CREMA SIMIL FERRERO ROCHER

ottima per farcire torte dolci e crostate


INGREDIENTI:
400 gr. di nutella
200 ml di panna non zuccherata da cucina
120 gr. di nocciole tritate
mezzo pacco di wafers alla nocciola sbriciolati 
poco maraschino o altro liquore a scelta facoltativo

Versare la nutella in una ciotola insieme alla panna da cucina,mescolare e aggiungere i wafers sbriciolati ,la granella di nocciole e un po' di maraschino... la crema e' pronta per essere utilizzata.
p.s. potete utilizzare al posto dei wafer i bastoncini di wafer quelli a cono ripieni e la panna x dolci invece di quella da cucina (da montare prima di utilizzarla)

giovedì 10 aprile 2014

GRISBI' ALLA NUTELLA


GRISBI' ALLA NUTELLA


La Ricetta me l'ha inviata Claudia Li Bassi

Ingredienti:
270 gr farina 00
30 gr cacao amaro in polvere
130 gr burro
70 gr zucchero
1 cucchiaino lievito x dolci
1 uovo
1 pizzico di sale
Un pezzetto di buccia d arancia grattugiata facoltatvo
Nutella qb.

Mettere nel boccale tutti gli ingredienti tranne la nutella 15 secondi velocità 4... formare una palla con l impasto avvolgerla nella pellicola e fare riposare in frigo 15/20 minuti.
Stendere la pasta e ricavare dei cerchietti con un coppa pasta ( io ho usato una tazzina da caffè ) i cerchietti devono essere di numero pari , prendere un cerchietto e mettere al centro un cucchiaino di nutella prendere un altro cerchietto bagnare i bordi con un po' di latte metterlo sopra è chiudere schiacciando leggermente i bordi , mettere in forno caldo a 180 gradi per circa 10 minuti...lasciare raffreddare servire freddi.

TORTA SENZA GLUTINE ALL'ARANCIA


TORTA SENZA GLUTINE ALL'ARANCIA

INGREDIENTI:
250 gr. di farina di riso 
(io ho usato farina di riso senza glutine FARABELLA)
3 uova
180 gr. di zucchero
60 gr. di olio di semi di girasole 
1 arancia grande buccia e succo
una bustina di lievito per dolci vanigliato
un pizzico di sale

PROCEDIMENTO:

Mettere lo zucchero e la scorza dell'arancia nel boccale e lavorare 15 sec vel.9,
aggiungere le uova , olio, il succo dell'arancia e un pizzico di sale,lavorare per 20 sec,Vel.4,unire la farina di riso :40 sec. vel.6.unire il lievito : 15 sec.vel 6 .Mettere l'impasto in una teglia imburrata e infarinata...cuocere in forno gia' caldo  per circa 30 minuti a 160 °-170°....
una volta fredda decorate con glassa all'arancia (l'ho fatta con circa 200 gr di zucchero a velo e il succo di un arancia) oppure spolverare semplicemente con lo zucchero a velo.