lunedì 31 luglio 2017

CROCCHETTE DI PATATE

CROCCHETTE DI PATATE

In occasione di un pic nic ho preparato queste deliziose crocchette di patate, ottime da mangiare sia fredde che calde, realizzarle e' stato semplice e piacciono a grandi e piccini... vi spiego come:


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

4 patate grandi oppure 6 patate medie
2 uova
Un ciuffo di prezzemolo tritato
Un pizzico di aglio in polvere
2-3 cucchiai di grana grattugiato
Sale q. b.
Olio di semi di girasole q. b.

Procedimento:

Sbucciare le patate, tagliarle a pezzi e metterle nel cestello, versare circa 600-700 g di acqua nel boccale e posizionare il cestello all'interno, cuocere le patate per 25 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Finita la cottura, togliere il cestello dal boccale e mettere da parte le patate in attesa che si raffreddino.

Una volta fredde, mettere i pezzi di patate in una ciotola e schiacciarle grossolanamente con una forchetta, lasciando qualche pezzettino un po' più grande.

Aggiungere le uova e mescolare, aggiungere il grana, il prezzemolo, un pizzico di aglio in polvere, regolare di sale ed amalgamare il tutto mescolando con la forchetta.

Riscaldare l'olio in una padella antiaderente e prelevare un mucchietto di composto con un cucchiaio, tuffare il mucchietto nell'olio bollente ed appiattire la superficie della crocchetta schiacciandola con il dorso di un cucchiaio.

Cuocere da entrambi i lati fino a doratura e man mano metterle in un vassoio con carta assorbente.

Serviamo subito, oppure da fredde.

N.B. Il composto delle crocchette, deve risultare morbido e non liquido, in caso aggiungere un altro poco di grana e mescolare.








mercoledì 19 luglio 2017

COPPA PAN DI STELLE E NUTELLA

COPPA PAN DI STELLE E NUTELLA

Salve a tutti, preparando la coppa del nonno mi e' venuto in mente di realizzare uno squisito dolce al cucchiaio, da servire freddo, l'ho arricchito con una base di pan di stelle e nutella, molto ma molto delizioso ve l'assicuro... 
vi lascio la ricetta e fatemi sapere vi raccomando... 
a presto, la vostra Valentina.
Ingredienti per 5-6 coppe:
500 g di panna da montare molto fredda (io ho usato panna vegetale)
2 cucchiaini di caffe' solubile tipo nescafè (potete sostituirlo con il cacao amaro in polvere)
100 g di zucchero
1 uovo ( facoltativo)
12 biscotti pan di stelle
6 cucchiaini di nutella
Cacao amaro in polvere q. b.

Procedimento:
Mettere nel boccale lo zucchero, il caffe' solubile e l'uovo, lavorare per 20 secondi a velocita' 8.
Inserire la farfalla tra le lame e aggiungere la panna ben fredda di frigo.

Montare a velocità 4 senza misurino (e' importante in modo che la panna incorpori bene l'aria) montare il tuitto, fino a quando sentirete durante la lavorazione un cambiamento di rumore, per me ce' voluto 1 minuto.
Mettere sul fondo delle coppe i biscotti sbriciolati finemente.

Sporcare l'interno delle coppe con un cucchiaino di nutella e riempire con il composto lavorato nel boccale.

Coprire le coppe con la pellicola o con un foglio di alluminio e conservare in frigo per almeno 4 ore, (potete mettere le coppe un'ora prima di servire in freezer, saranno ancora più buone).

Prima di servire, cospargerle con il cacao amaro, potete anche decorarle con un biscotto pan di stelle oppure con della granella di biscotti o del cioccolato fuso.

Buon Appetito !!!

domenica 16 luglio 2017

CROSTATA MORBIDA SALATA

CROSTATA MORBIDA SALATA


VI PRESENTO UN PIATTO VERAMENTE GUSTOSO E MOLTO SCENOGRAFICO,
 HO PREPARATO LA CROSTATA MORBIDA PER DEI OSPITI A CENA ED HO FATTO UN FIGURONE, IO L'HO SERVITA COME ANTIPASTO E LA PROSSIMA VOLTA PROVERO' A FARCIRLA CON ALTRI INGREDIENTI... VI LASCIO LA RICETTA..

INGREDIENTI :
10 POMODORINI CILIEGINI
UN MAZZETTO DI RUCOLA
200 G DI PHILADELPHIA
4 FOGLIE DI BASILICO
3-4 FETTE DI PROSCIUTTO COTTO
10 MOZZARELLINE CILIEGINE
180 G DI FARINA 00 + q. b.
3 UOVA
100 G DI OLIO DI SEMI DI GIRASOLE
100 G DI LATTE
70 G DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
UNA BUSTINA DI LIEVITO ISTANTANEO PER TORTE SALATE
UN PIZZICO DI SALE E DI  PEPE
BURRO Q. B.
PROCEDIMENTO:

Mettere nel boccale la farina, il lievito, le uova, il latte, l'olio di semi, il parmigiano, un pizzico di sale, di pepe e lavorare 1 MIN. VEL. 5.

Imburrare e infarinare uno stampo furbo da 26-28 cm, versare il composto all'interno, livellare con un cucchiaio e cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 MIN.

Una volta cotta, togliere la crostata dal forno, coprire con un canovaccio pulito e fare raffreddare completamente.

Dopo essersi raffreddata, capovolgere la crostata su un vassoio, mettere nella philadelphia le foglie di basilico sminuzzate, ammorbidirla con un cucchiaio e distribuirla sulla base della crostata con una spatola.

Decorare con i pomodorini tagliati a metà, con le foglie di rucola e con le mozzarelline ciliegine.

Tagliare le fette di prosciutto a listrelle di circa 2-3 cm di larghezza, rotolarle formando delle roselline e metterle al centro.

Conservare in frigo qualche ora e poi servire.

Io ho condito i pomodorini dopo averli tagliati a metà, con olio di oliva e un pizzico di sale, poi ho utilizzato il liquido che si e' formato per bagnare la base della crostata prima di decorarla.





domenica 9 luglio 2017

INSALATA DI PASTA CON PROSCIUTTO POMODORI E SALSA TARTARA

INSALATA DI PASTA 

CON PROSCIUTTO POMODORI E SALSA TARTARA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

300 g di farfalle
1200 g di acqua
2 pomodori sodi e rossi
3 fette di prosciutto cotto
150 g di verdure miste sott'olio
6 cucchiai di maionese
Un cucchiaio di capperi dissalati
Un ciuffo di prezzemolo
60 g di cetriolini sottaceto
Olio extra vergine di oliva q. b.
Origano q. b.
Sale q. b.
PROCEDIMENTO:
Mettere nel boccale il prezzemolo, i cetriolini a pezzi, i capperi e tritare 10 Sec. Vel. 7.

Riportiamo il trito verso le lame con la spatola, aggiungere la maionese e frullare 50 Sec. Vel. 7, togliere la salsa tartara dal boccale e metterla in frigo fino al momento in cui ci servirà.

Mettere nel boccale pulito, 1200 g di acqua, regolare di sale e portare a bollore circa 12-14 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungere le farfalle e cuocere per il tempo indicato sulla confezione della pasta 100° Antiorario Vel. Soft.

Nel frattempo, scolare le verdure dal proprio olio e metterle in un insalatiera, aggiungere i pomodori tagliati a cubetti ( privi dei semi e della propria acqua di vegetazione), aggiungere il prosciutto tagliato a pezzi, un pizzico di sale, l'origano, un poco di olio e mescolare il tutto.

Scolare la pasta e passarla sotto l'acqua corrente, mescolarla bene, eliminare tutti i liquidi in eccesso e metterla nell'insalatiera con il condimento.

Mescolare l'insalata di pasta e metterla in frigo per almeno 2 ore.

Servire con la salsa tartara preparata in precedenza...e buon appetito!!!

Servire l'insalata di pasta anche dopo 6-8 ore, in questo modo sarà ancora più buona perche' nel frattempo si insaporirà con il resto degli ingredienti.

Se si gradisce si puo' arricchire l'insalata con cubetti di fontina o scamorza.








sabato 8 luglio 2017

CREMA DI CAFFÈ FREDDA SHAKERATA

                                                       

Crema di caffè fredda shakerata 

Mettere nello shaker due-tre  tazzine di caffè freddo, un cucchiaio abbondante di nutella e mezzo cucchiaio di zucchero a velo, chiudere ed agitare bene finché lo zucchero e la nutella si saranno sciolti.... aggiungere 200 g di panna per dolci e shakerare per 1-2 minuti... servire subito oppure mettere in frigo agitando lo shaker prima di mettere la crema al caffè nei bicchierini  #caffè #cremadicaffe' #shaker

venerdì 7 luglio 2017

PESTO DI PISTACCHIO

PESTO DI PISTACCHIO

OGGI HO FATTO IL PESTO AL PISTACCHIO FACILE E VELOCE DA REALIZZARE, CON QUESTO PESTO POTETE ARRICCHIRE ED INSAPORIRE I VOSTRI PIATTI, IO PERSONALMENTE, LO AGGIUNGO ALLA PANNA PER CONDIRE LA PASTA OPPURE LO AGGIUNGO ALLA BESCIAMELLA PER PREPARARE LE LASAGNE AL PISTACCHIO , LA RICETTA PER LE LASAGNE LA TROVARE CLICCANDO QUI PER REALIZZARLO, IO HO UTILIZZATO IL BIMBY MA POTETE FARLO ANCHE CON UN MIX O UN ROBOT DA CUCINA, BASTERA' TRITARE FINO AD OTTENERE LA CONSISTENZA DESIDERATA INTANTO VI LASCIO LA RICETTA ... A PRESTO !!!

Ingredienti per un barattolo da 200 g:

100 g di pistacchi sgusciati e al naturale 
( io ho utilizzato pistacchi di Bronte BACCO )
60 g di grana a pezzetti
100 g di olio extra vergine di oliva
Un pizzico di sale

Procedimento:
Mettere nel boccale i pistacchi e il grana a pezzetti e tritare 10 Sec. Vel. 7.
aggiungere l'olio, un pizzico di sale e frullare 20 Sec. Vel. 5.

Togliere il pesto di pistacchi dal boccale e metterlo in un barattolo, consumare subito, oppure conservare in frigo pochi giorni.

#bacco #bimby #pesto #pesto di pistacchio 








giovedì 6 luglio 2017

SPAGHETTI DI MARE RISOTTATI NEL WOK

SPAGHETTI DI MARE RISOTTATI NEL WOK


NE AVEVO SENTITO PARLARE MA NON AVEVO ANCORA PROVATO A FARE LA PASTA RISOTTATA IN PADELLA.
 NEL MIO CASO HO UTILIZZATO IL WOK DELLA PENSOFAL .
HO CUCINATO IL CONDIMENTO E POI HO COTTO GLI SPAGHETTI DIRETTAMENTE NEL WOK E ED INFINE LI HO FATTI SALTARE... 
IL NOME RISOTTATI STA PROPRIO IN QUESTO, NEL FATTO DI CUOCERE LA PASTA COME SE FOSSE UN RISOTTO...
HO SPORCATO UNA SOLA PADELLA ED E' STATO VELOCE PREPARARLI... 
VI SPIEGO COME....

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
300 g di spaghetti
250 g di frutti di mare misti (io ho utilizzato il preparato di mare surgelato)
due spicchi di aglio
30 g di olio extra vergine di oliva
Un mazzetto di prezzemolo 
Due pomodori rossi
Acqua o Brodo caldo q. b.
sale q. b.
Peperoncino secco q. b.

Procedimento:
Mettere nel wok il prezzemolo tritato e l'aglio a fette ( nel mio caso ho utilizzato il wok della Pensofal ), aggiungere l'olio e rosolare il tutto senza far imbiondire troppo l'aglio, giusto il tempo di insaporirsi.

Tagliare i pomodori a metà, eliminare la polpa e i semi interni, tagliarli a fette e poi a cubetti, aggiungerli nel wok, regolare di sale, di peperoncino e fare saltare pochi minuti.

Aggiungere gli spaghetti, aggiungere anche due mestoli di brodo caldo e farli ammorbidire, mescolare, cuocere a fiamma media e man mano che assorbono il brodo, aggiungerne dell'altro.

Man mano che cuociano gli spaghetti, assaggiarli e se necessario regolare di sale, aggiungere ancora brodo se necessario, fare assorbire i liquidi ed infine farli saltare nel wok, una volta cotti, portare in tavola e servire subito.

Volendo e se gradito, si può sfumare il pesce con un poco di vino bianco ed infine cospargere gli spaghetti con un trito di prezzemolo fresco.





mercoledì 14 giugno 2017

RIVISTA BIMBY MAGAZINE RECENSIONE

SALVE A TUTTI, OGGI VOGLIO PARLAVI DELLA RIVISTA MENSILE BIMBY MAGAZINE, MOLTI DI VOI LA CONOSCONO GIA', PER CHI ANCORA NON HA AVUTO MODO DI ACQUISTARLA, ESCE IN EDICOLA OGNI MESE, ALL'INTERNO TROVERETE TANTE RICETTE (CIRCA 90) SPIEGATE PASSO PASSO DA REALIZZARE CON IL ROBOT DA CUCINA BIMBY TM 31 ED IL NUOVO BIMBY TM 5, IO PERSONALMENTE NE HO PROVATE ALCUNE E DEVO DIRE CHE HO AVUTO UN RISCONTRO POSITIVO, 
E VOI L'AVETE GIA' ACQUISTATA?  L'USCITA DI QUESTO MESE PREVEDERE RICETTE ESTIVE , LEGGERE E TANTE SONO A BASE DI PESCE, POI TROVATE PRIMI, SECONDI, PIZZE, RICETTE VEGANE, VEGETARIANE, SALVA LINEA, PIATTI UNICI E NON MANCANO DI CERTO I DOLCI, I GELATI E LE TORTE FREDDE E TANTO ALTRO ANCORA.. PER ME E' UNA RIVISTA COMPLETA IN TUTTO !!!


lunedì 5 giugno 2017

PASTA CON PESTO E PATATE

PASTA CON PESTO E PATATE 

DOPO AVER PREPARATO IL PESTO CON IL BIMBY, NON POTEVA MANCARE SULLA MIA TAVOLA QUESTA PASTA CON PESTO E PATATE, OTTIMA E SAPORITA PER DARE UN TOCCO DIVERSO ALLA SOLITA PASTA.

Ingredienti per 4 persone:
Pesto alla genovese a modo mio Bimby clicca qui per la ricetta
350 g di penne rigate
2 patate
Sale q. b.

Preparazione:
Mettere in una pentola 2 patate pelate e tagliate a cubetti, versare abbondante acqua, regolare di sale, portare a bollore e cuocere per 15 Min.

Trascorso questo tempo, aggiungere le penne e cuocerle fino a cottura, scolare il tutto e tenere da parte un poco di acqua di cottura della pasta.

Rimettere le penne con le patate nella pentola, versare il PESTO e mescolare, aggiungere se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura in modo da amalgamare la pasta.

Mettere nei piatti da portata e servire subito... volendo si può consumare fredda per un delizioso primo estivo nelle giornate più calde.

mercoledì 31 maggio 2017

NOCI DOLCI TIPO WAFER

NOCI DOLCI TIPO WAFER

Eccomi con un'altra ricetta sfiziosa, prepararli e' semplice ma ci vuole un poco di pazienza per l'insieme della realizzazione, sono delle noci dolci realizzate con una cialda croccante tipo wafer, potete farcirli in vari modi, io ho utilizzato nutella classica, nutella al pistacchio e cremosa al limone.

Ingredienti per circa 25-30 Noci ripiene;
130 g di farina 00
100 g di zucchero
Un pizzico di sale
125 g di acqua
Un uovo
40 g di burro + q.b.
Nutella classica q.b.
Nutella al pistacchio q.b. (io ho utilizzato la favolosa di Bacco
Cremosa al limone q.b. Bacco


Procedimento:

Mettere nel boccale il burro a pezzi e l'acqua, scaldare 2 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungere la farina, lo zucchero, un pizzico di sale ed infine l'uovo, lavorare 30 Sec. Vel. 5, togliere la pastella dal boccale e metterla in una ciotola.

Scaldare l'apposita macchinetta con lo stampo per le noci o la padella adatta, imburrarla leggermente solo la prima volta e non appena sarà ben calda, versare nelle formine mezzo cucchiaino di composto.

Chiudere il coperchio e cuocere qualche minuto, fino a quando saranno dorate e cotte.
toglierle e metterle in un piatto e farle raffreddare bene.
Una volta ben fredde, farcire ogni mezza noce, poi, uniamole a due a due in modo da creare un'unica noce chiusa.
Man mano, metterle in un vassoio oppure in un cesto in modo da renderle più scenografiche, a piacere potete cospargerle con lo zucchero a velo, ma sono già abbastanza dolci cosi'.
Buon appetito e fatemi sapere !!!








martedì 30 maggio 2017

PESTO ALLA GENOVESE A MODO MIO

PESTO ALLA GENOVESE A MODO MIO


Il pesto nel bimby e' facilissimo da realizzare, la mia versione prevede le mandorle pelate perche' secondo i miei gusti lo rendono più dolce e delicato, ma potete tranquillamente sostituirle con i classici pinoli, ho utilizzato meno olio e meno formaggio rispetto alla ricetta base ed ho aumentato i grammi del basilico, secondo me queste quantità sono perfette ed armoniose, provate e fatemi sapere,
a presto, la vostra Valentina.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

150 g di foglie di basilico fresco
50 g di parmigiano grattugiato
150 g di olio extra vergine di oliva
40 g di mandorle pelate
Uno spicchio di aglio
Mezzo cucchiaino scarso di sale

Procedimento:

Mettere nel boccale lo spicchio di aglio, le mandorle e il parmigiano grattugiato, tritare 10 Sec. Vel. 10, (se il parmigiano lo mettete a pezzettini lavorate 5 Secondi in più).

Aggiungere le foglie di basilico precedentemente lavate ed asciugate, l'olio, il sale e frullare 15 Sec. Vel. 7.

Assaggiare e se necessario regolare di sale e lavorare altri 10 Sec. Vel. 5-6.

Togliere il pesto dal boccale con la spatola e metterlo in un contenitore, utilizzarlo subito, oppure conservare il frigo coperto da un filo di olio per qualche giorno, potete anche congelarlo in modo che duri più a lungo ed utilizzarlo al bisogno.









martedì 23 maggio 2017

CROCCHETTE DI ZUCCHINE E FORMAGGIO


CROCCHETTE DI ZUCCHINE E FORMAGGIO

Salve a tutti, oggi voglio proporvi queste gustosissime crocchette
 facili e veloci da preparare.
Una ricetta vegetariana che ha apprezzato molto anche la mia bimba..

Ingredienti per circa 10 crocchette:
350 g di zucchine
100 g di scamorza affumicata
100 g di fontina
1 uovo
15 g di olio extra vergine di oliva + q. b.
Uno spicchio di aglio piccolo
Un mazzetto di prezzemolo
80 g di pangrattato + q. b.
Dado granulare vegetale q. b. oppure Sale q. b.
Pepe q. b.

Procedimento:

Mettere nel boccale il prezzemolo e l'aglio, tritare 7 Sec. Vel. 6, riportare il trito verso le lame con la spatola, aggiungere l'olio e rosolare 3 Min. 100° Vel. 1.

Tagliare le zucchine a dadini, (io prima le ho sbucciate lasciando una parte di buccia) e aggiungerle nel boccale, regolare di sale, (io ho insaporito con il dado granulare vegetale) regolare di pepe, (facoltativo) e cuocere 10 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Aggiungere la scamorza e la fontina tagliata a pezzi e tritare 10 Sec. Vel.6, aggiungere il pangrattato, l'uovo e lavorare 30 Sec. Vel. 3.

Prelevare dei mucchietti di composto, dare una forma tonda e poi appiattirli leggermente con le mani, l'impasto e' un poco molle, se volete semplificarvi il lavoro, date la forma alle crocchette con le mani umide di acqua.

Man mano, passare le crocchette nel pangrattato e sistemarle in un piatto.

Scaldare una padella con un poco di olio di oliva e cuocere le crocchette da entrambi i lati fino a che saranno dorate, in alternativa, potete cuocerle in forno a 180° per circa 20-25 Min. in una teglia rivestita di carta forno e irrorate con un filo di olio.

Man mano, mettere le crocchette di zucchine e formaggio in un vassoio con della carta assorbente, portare in tavola e servire.

N.B. Io le ho mangiate anche fredde e devo dire che sono ancora più saporite.

Buon Appetito !!!

Ottime come finger food, aperitivi, buffet, stuzzichini e pranzi all'aperto.



giovedì 27 aprile 2017

FOCACCIA 10 MINUTI

















FOCACCIA 10 MINUTI

Salve a tutti a volte capita anche a me di avere poco tempo a disposizione e impazzire cercando qualche idea per la cena che sia di gradimento a tutti... ebbene, l'altra sera era una di quelle volte avendo poco tempo a disposizione ho preparato questa focaccia ripiena in 10 Min. l'ho voluta chiamare proprio cosi' perchè e' velocissima da realizzare, potete farcirla a vostro piacere, quindi e' anche un'ottima ricetta svuota frigo.. ecco come...

Ingredienti:
300 g di preparato per pizza istantanea Ruggeri
150 g circa di acqua
10 g di olio extra vergine di oliva + q.b.

Mettiamo nel boccale 150 g di acqua e riscaldiamo 1 Min. 37° Vel. 1, aggiungiamo la farina istantanea, l'olio e impastiamo 2 Min. Vel. Spiga.





Dividiamo l'impasto a metà, di cui un pezzo un pò più grande dell'altro e stendiamoli entrambi




Mettiamo in una padella un filo di olio, adagiamo il disco più grande, farciamo a piacere e chiudiamo con il secondo disco rimboccando i bordi, spennelliamolo con l'olio, accendiamo il fuoco, chiudiamo la padella con il coperchio e facciamola cuocere a fiamma bassa, controllando la cottura sottostante, giriamola e continuiamo la cottura anche dall'altro lato.



Io l'ho farcita con 
prosciutto cotto, scamorza e pomodoro a fette.

Buonissima, velocissima ed anche senza forno.

Un'ottima idea per buffet, aperitivi e stuzzichini.











martedì 11 aprile 2017

SPATZLE CON PANNA PANCETTA E SCAGLIE DI FORMAGGIO



SPATZLE CON PANNA PANCETTA E SCAGLIE DI FORMAGGIO

Niente di più facile, veloce  e gustoso, non potevo credere ai miei occhi quando li ho prepararti e' stato semplicissimo... il sapore e una cremosità unica,
 da rifare al più presto !!!

Ingredienti per 4 persone:

3 uova
250 g di farina 00
160 g di acqua
Un pizzico di sale
Un pizzico di pepe nero
200 g di panna da cucina
80 g di pancetta
20 g di burro
4 foglie di salvia
Scaglie di Formaggio Bella Lodi Raspadura q.b.

Procedimento:

Mettere nel boccale le uova, la farina, l'acqua, il sale, il pepe e lavorare 25 Sec. Vel. 5.
Togliere il composto dal boccale, metterlo in una ciotola
 e far riposare in frigo 30 Min.
Nel frattempo sciogliere il burro in una padella antiaderente, aggiungere le foglie di salvia, la pancetta e rosolare a fiamma dolce, aggiungere la panna,
 regolare di sale e cuocere 5 Min. 
Trascorsi i 30 Min, portare a bollore una pentola con abbondante acqua salata,
Mettere un mestolo di composto nell'apposito attrezzo per gli spatzle, e farlo scendere a pioggia attraverso i forellini, aggiungere man mano il composto e raccogliere gli spatzle una volta che salgono a galla, (saliranno quasi subito) raccoglierli con un mestolo forato e metterli nella padella con la panna e la pancetta mescolare e farli insaporire a fiamma bassa.
Mettere gli spatzle nei piatti da portata, cospargerli con le scaglie di formaggio e servire subito.


Se vi può aiutare ho acquistato l'accessorio per formare gli spatzle da kasanova prezzo circa 8-9 euro.

per darvi un'idea l'accessorio e' come questo nella foto sotto.


PAPPARDELLE FATTE IN CASA SENZA UOVA

PAPPARDELLE FATTE IN CASA SENZA UOVA


INGREDIENTI PER 3 PERSONE:

300 g di farina di semola di grano duro (io ho usato farina Bio Arifa)
150 g di acqua naturale
15 g di olio extra vergine di oliva
5 g di sale

Procedimento:
Mettiamo nel boccale 300 g di farina, l'acqua, l'olio e il sale, lavoriamo 50 Sec. Vel. 5.
Togliamo l'impasto dal boccale, lavoriamolo brevemente con le mani e
 dividiamolo in 4 pezzi.
Stendiamo ogni pezzo con il mattarello su un piano infarinato
 formando delle sfoglie di circa 2 mm.
Tagliamola in tante strisce e man mano mettiamole nei vassoi infarinati
 in modo che sono si appiccichino tra loro.
Mettiamo a bollire una pentola con abbondate acqua salata e cuociamo le pappardelle,
 assaggiamo e non appena avranno raggiunto il punto di cottura desiderato,
 scoliamo e condiamole a piacere.
io le ho condite con ragù di carne Bimby e con una bella grattata di parmigiano sopra.



giovedì 2 marzo 2017

LASAGNE CON PESTO DI PISTACCHIO E PANCETTA


LASAGNE CON PESTO DI PISTACCHIO E PANCETTA


Ingredienti per 4 persone :

200 g di pesto di pistacchio ( io ho usato pesto di pistacchio di Bronte Bacco)
6 sfoglie di lasagne fresche all'uovo
800 g di besciamella come da libro base
100 g di pancetta dolce
150 g  di formaggio tipo galbanino o scamorza
Grana grattugiato q. b.
Granella di pistacchio q. b. ( io sempre Bacco)

Procedimento:
Preparare la besciamella come da libro base del bimby, aggiungere 200 g di pesto di pistacchio (io Bacco) e frullare 20 Sec.Vel.4,
Mettere qualche cucchiaio di besciamella al pistacchio sul fondo della teglia e posizionare le sfoglie di lasagna, se occorre, ritagliare l'eccesso con un coltello, mettere abbondante besciamella al pistacchio, la pancetta tagliata a fette, i pezzi di formaggio, una bella spolverata di grana e una spolverata di granella di pistacchi.

adagiare sopra altre 2 sfoglie di lasagna e ripetere l'operazione, fino a creare almeno 3 strati, alternando pasta e condimento.

Mettere in forno a 200° per circa 30 Min. Fare intiepidire leggermente e servire subito.

Tra tutti i pesti di pistacchio in commercio ho utilizzato Bacco perche' secondo me ha il miglior rapporto qualità/prezzo.

lunedì 30 gennaio 2017

CIAMBELLA CUBANA AL RUM CON CUORE DI MASCARPONE

CIAMBELLA CUBANA AL RUM CON CUORE DI MASCARPONE


Avevo del mascarpone che mi avanzava ma non volevo preparare il classico tiramisu' anche se a noi piace tantissimo .... ho voluto provare questa ciambella al cioccolato con cuore morbido di mascarpone in modo da valorizzare il gusto della crema, in oltre ho aggiunto l'aroma al rum per un gusto più intenso... che dire... il risultato e il sapore sono davvero ottimi... Provare per credere !


INGREDIENTI:

300 g di farina 00
250 g di zucchero
1 fialetta di aroma al rum
3 uova grandi
1 bustina di lievito per dolci
100 g di olio di semi di girasole
100 g di latte
50 g di cacao amaro in polvere

PER LA CREMA DI MASCARPONE:

250 g di mascarpone
100 g di zucchero

Burro e Farina q. b. per imburrare e infarinare

Zucchero a velo q. b. per decorare


PROCEDIMENTO:

Mettere nel boccale i 100 g di zucchero per la crema di mascarpone e polverizzare 10 Sec.Vel.10, aggiungere il mascarpone e lavorare 2 Min.Vel.4, togliere dal boccale e mettere da parte in una ciotola.
Senza lavare il boccale, mettere le uova e lo zucchero, lavorare 4 Min.Vel.4, aggiungere il latte, l'olio, l'aroma al rum e lavorare il composto 40 Sec.Vel.5, aggiungere la farina, il cacao in polvere  e lavorare 30 Sec.Vel.5 ed infine aggiungere il lievito 15 Sec.Vel.5.
Mettere il composto in uno stampo a ciambella da 24-26 cm di diametro ( la mia era da 26) precedentemente imburrato e infarinato, facendo attenzione a versarne un po' più della metà, distribuire al centro la crema di mascarpone aiutandosi con un cucchiaio, versare il rimanente composto al cacao e infornare, cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30-40 Min. Facendo sempre la prova stecchino per verificarne la cottura. Una volta cotta, togliere la ciambella dal forno, aspettare che si raffreddi e poi toglierla dalla teglia, mettere su un vassoio e cospargere con lo zucchero a velo.



martedì 17 gennaio 2017

Rivista Mensile Bimby Magazine

Salve a tutti, con piacere vi comunico che in edicola

 trovate la nuova uscita mensile della rivista

 Ricette per il mio Bimby Magazine

con tante ricette a tema per il carnevale e per San Valentino,

 facili da realizzare

 e spiegate passo passo.